Richard Feynman

La Fisica delle particelle elementari

HOME PAGE

I LEPTONI

I QUARK

I COLORI

LE INTERAZIONI

 LA SCHERMATURA

IL MASCHERAMENTO

LA SIMMETRIA ELETTRODEBOLE

L'UNIFICAZIONE

 CONCLUSIONI

GLOSSARIO

BIBLIOGRAFIA

LINKS

FORUM

Indice Breve Storia della fisica delle particelle 

Enrico Fermi

.

Particelle e Cosmologia

 

Il Tevatron del Fermilab

 

oltre la teoria standard:

 

C'è un limite alla comprensione?

 


Le Scienze on line

Galileo - giornale di scienza e problemi globali


 

Large Hadron Collider

 

E-mail

 

 

 

La Fisica delle particelle elementari

RICHARD FEYNMAN

Feynman, Richard Phillips (New York 1918-1988), fisico statunitense. Studiò presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT) e l'università di Princeton, dove, nel 1942, lavorò alle prime fasi del Manhattan Project, il programma atomico americano, proseguendone le ricerche durante tutta la seconda guerra mondiale presso il laboratorio di Los Alamos (New Mexico). Dal 1945 al 1950 insegnò fisica alla Cornell University e dal 1950 fu professore al California Institute of Technology. Venne insignito nel 1965 del premio Nobel per la fisica insieme allo statunitense Julian S. Schwinger e al giapponese Shin'ichiro Tomonaga.

Feynman è noto per le ricerche riguardanti la trasformazione di un fotone in un elettrone e un positrone e per la scoperta di un metodo di misurazione delle variazioni risultanti di carica e massa; inoltre svolse un ruolo di primo piano nella commissione presidenziale che indagò sull'esplosione dello space shuttle Challenger nel 1986. Tra le sue opere di divulgazione scientifica QED: La strana teoria della luce e della materia (1985).

Richard Feynman - by A.I.F.


a cura di Pio Passalacqua 

 

Enrico Fermi   |   Richard Feynman   |   Murray Gell-Mann   |   Sheldon Lee Glashow   |   Werner Heisenberg   |   Ettore Majorana   |   Wolfgang Pauli   |   Carlo Rubbia   |   Abdus Salam   |   Steven Weinberg   |   George Zweig   |

 

 

Richard Phillips Feynman

 

 

alcune lezioni di Feynman sul sito 'Project Tuva' della

Microsoft una vera e propria applicazione on-line

sviluppata con Silverlight (necessario per vedere il sito).