IL TEVATRON

La Fisica delle particelle elementari

HOME PAGE

I LEPTONI

I QUARK

I COLORI

LE INTERAZIONI

 LA SCHERMATURA

IL MASCHERAMENTO

LA SIMMETRIA ELETTRODEBOLE

L'UNIFICAZIONE

 CONCLUSIONI

GLOSSARIO

BIBLIOGRAFIA

LINKS

FORUM

Indice Breve Storia della fisica delle particelle 

Enrico Fermi

.

Particelle e Cosmologia

 

Il Tevatron del Fermilab

 

oltre la teoria standard:

 

C' un limite alla comprensione?

 


Le Scienze on line

Galileo - giornale di scienza e problemi globali


 

Large Hadron Collider

 

E-mail

 

 

 

Il Tevatron accelera protoni (frecce in rosso) e antiprotoni (frecce in blu) fino a 980 miliardi di elettronvolt (GeV) e li fa collidere a 1960 GeV. L'analisi dei prodotti di collisione d informazioni essenziali per la  verifica del Modello Standard, teoria di base in fisica delle particelle.
  1. Un acceleratore di Cockcroft-Walton isola i protoni

  2. Un acceleratore lineare li accelera ad alta energia

  3. Un sincrotrone accelera i protoni fino a 8 GeV

  4. Il Main Ring accelera i protoni fino a 150 GeV

  5. L'anello del Tevatron accelera i protoni e gli antiprotoni a 980 GeV

  6. I protoni possono essere estratti dal Tevatron per esperimenti con bersaglio fisso

  7. Gli anelli del Debuncher e dell'accumulatore raffreddano e accumulano gli antiprotoni

  8. Collider Detector (rivelatore CDF) misura le traiettorie e le energie delle particelle prodotte nelle collisioni tra protoni e antiprotoni

  9. D0 Detector un secondo rivelatore entrato in funzione nel 1992.

 

Il Tevatron va in pensione